Seguici su:

Esplora contenuti correlati

Accordo di programma tra Comune di Caorle e Città Metropolitana di Venezia

 

A breve anche le frazioni di San Gaetano e, quindi, di Ottava Presa saranno collegate al capoluogo grazie alla realizzazione di una pista ciclabile che, dal parcheggio scambiatore Eco Park, arriverà fino al Ponte Riello, sulla SP 59. La pista sarà realizzata sul lato sinistro (andando da Caorle ad Ottava Presa) del sopracitato tratto stradale e costituirà il nuovo e naturale raccordo tra i percorsi ciclabili esistenti e l'entroterra. Inoltre, iniziando dal parcheggio in ingresso a Caorle, diventerà punto di partenza per un turismo che sempre più si rivolge anche all'esplorazione del territorio rurale con l'uso di strumenti di mobilità leggera.

 

Con Delibera di Consiglio Comunale n° 44 del 29/09/2020 è stato approvato, infatti, il testo dell'accordo di programma tra la Città Metropolitana di Venezia e il Comune di Caorle, sottoscritto in data 15/10/2020, secondo il quale i costi dell’intervento, stimati in un milione di euro, verranno equamente ripartiti tra i due enti, restando in capo al Comune di Caorle il procedimento relativo alla stesura del progetto e alla sua completa realizzazione sino alla fase di collaudo dell’opera. Nel Consiglio Comunale di ieri, lunedì 21 dicembre, è stato, infine, approvato il progetto di fattibilità tecnico economica e l’adozione della variante al piano degli interventi (necessaria per perfezionare l'iter dell'esproprio che riguarda una ridotta porzione di area privata).

È in corso di affidamento, invece, l'incarico per la redazione del progetto definitivo, esecutivo, per la Direzione Lavori e per il Coordinamento della Sicurezza.

 

Se non vi saranno difficoltà di natura progettuale, essendo l'opera completamente finanziata e inserita negli strumenti di programmazione del Comune di Caorle, si stima di appaltare i lavori nella prossima primavera.

  

Foto: Google Maps

 

pubblicata il 22 dicembre 2020
<< <  ... 161718192021222324 ...  > >>