Seguici su:

Esplora contenuti correlati

Stato di grave pericolosità per gli incendi boschivi

 
In seguito alla dichiarazione della Regione Veneto relativa allo stato di grave pericolosità per gli incendi boschivi per alcuni Comuni del Veneto, e fra questi il Comune di Caorle, si informa che: sono vietate tutte le operazioni che possono creare, in qualsiasi modo, pericolo o possibilità di incendio in aree boscate, cespugliate o arborate e, comunque, entro la distanza di cento metri dai medesimi terreni.

 

Le violazioni al divieto di cui sopra sono sanzionate ai sensi della Legge 21 novembre 2000 n. 353 con una sanzione amministrativa pecuniaria da € 2.000 a € 20.000.

 

Si invita, quindi, la popolazione ad evitare comportamenti in contrasto con le disposizioni su indicate, nonché a segnalare tempestivamente ai Vigili del Fuoco o alle Forze di Polizia il verificarsi di incendi.

 

pubblicata il 05 marzo 2021
<< <  ... 202122232425262728 ...  > >>