Seguici su:

Esplora contenuti correlati

Centinaia e centinaia di atleti da oltre 35 Paesi per la Europe Triathlon Cup di Caorle

Oltre 35 Paesi rappresentati e centinaia e centinaia di triathleti in arrivo da tutto il mondo. Numeri importanti per la Europe Triathlon Cup di Caorle (VE) che è pronta ad animare Porto Santa Margherita nei giorni di venerdì 13, sabato 14 e domenica 15 maggio 2022. Tre giorni di gare internazionali che vedranno la partecipazione di triathleti Junior ed Élite, provenienti dai cinque Continenti, oltre agli Age Group che si dedicheranno al classico Triathlon Sprint Rank Gold Città di Caorle. Oggi, martedì 10 maggio, la presentazione ufficiale nel municipio di Caorle, alla presenza, tra gli altri, l'Assessore allo Sport ed al Turismo del Comune di Caorle, Mattia Munerotto, del presidente della Federazione Italiana di Triathlon (FiTri), Riccardo Giubilei, del presidente del comitato Veneto della Fitri, Leonardo Franco e del presidente di Silca Ultralite Vittorio Veneto, Aldo Zanetti. Hanno partecipato anche diversi rappresentanti istituzionali e sportivi, volontari, partner e cittadini.
La Europe Triathlon Cup, come lo scorso anno, ha fatto segnare il tutto esaurito. Venerdì e sabato saranno in gara 350 atleti, 120 Junior uomini, 90 Junior donne, 70 Élite uomini e 70 Élite donne. A questi si aggiungeranno, come atleti-gara, 80 staffettisti per venti team nazionali che domenica mattina saranno impegnati nella staffetta mista dedicata agli Junior. Domenica pomeriggio ci sarà invece il triathlon sprint “nazionale” aperto a tutte le categorie Age Group e anche agli stranieri.
La gara organizzata da Silca Ultralite Vittorio Veneto, sotto l’egida di Europe Triathlon, in collaborazione con il Comune di Caorle e la FiTri, sarà trasmessa, nella giornata di sabato in diretta streaming, in inglese (con il commento tecnico di Paul Groves) sui canali di Silca Ultralite Triathlon e triathlonlive.tv e in italiano (con Dario Nardone e Luca Facchinetti) sul canale Fitri.
“Una competizione di livello internazionale, una vera e propria festa dello sport ed una grande vetrina in Europa per Caorle, Porto Santa Margherita e Lido Altanea – ha esordito così l'Assessore allo Sport ed al Turismo del Comune di Caorle, Mattia Munerotto –Siamo la Città dello Sport e questa manifestazione così prestigiosa rafforza la nostra immagine di meta adatta per la pratica sportiva a tutti i livelli. Le centinaia di atleti, i tecnici e gli accompagnatori che saranno a Caorle nei prossimi giorni avranno modo di conoscere la nostra realtà e di promuoverla attraverso le rispettive federazioni e società sportive. Ovviamente ospitare la Europe Triathlon Cup è un vanto per Caorle: grazie alla stretta sinergia che si è creata con Silca Ultralite siamo diventati un punto di riferimento per la multidisciplina in Italia ed in Europa. Voglio augurare una buona gara a tutti i triatleti e alle triatlete che questo fine settimana saranno impegnati nella gara internazionale e nel Triathlon Sprint Rank Gold Città di Caorle”.
“L'Europe Triathlon Cup di Caorle è per la Federazione un appuntamento di rilevanza straordinaria. Non solo perché l'evento rappresenta di fatto l'avvio della stagione estiva internazionale e perché si svolge in uno spazio prestigioso, ma perché la “tre giorni caorlotta, con atleti delle categorie Élite, Under 23 e Junior, provenienti dai cinque Continenti, farà segnare un numero record di partecipanti, bissando il risultato eccezionale del 2021 - ha commentato il presidente della FiTri, Riccardo Giubilei - un risultato che è frutto di un imponente e significativo lavoro di squadra; che ha visto coinvolti i rappresentanti del territorio, gli organizzatori, la Federazione ed Europe Triathlon; impegnati per la crescita di un evento che rappresenta un'occasione unica, per i partecipanti, di confrontarsi con altri atleti di livello particolarmente elevato e, nel contempo, di un'opportunità promozionale per una località che merita il grande risalto che l'evento assicura. E per questo mi è grato porgere il sentito ringraziamento della Federazione al Comune di Caorle, alla Fondazione Caorle Città dello Sport, a Silca Ultralite Vittorio Veneto ed a tutti i soggetti che, a vario titolo, hanno permesso di preparare al meglio un evento che, ne sono, certo sarà un altro successo. Per la Federazione Italiana Triathlon, peraltro, la contemporanea presenza di atleti Élite, Under 23 e Junior per l'Europe Triathlon Cup di Caorle rappresenta anche l'occasione per avviare un simbolico passaggio di testimone tra generazioni diverse che, però, sono accomunate da valori condivisi e che sono l'essenza stessa del nostro sport. Anche a loro, come sempre, va il mio affettuoso saluto”.
“Siamo onorati di poter ospitare un grande evento internazionale nel nostro Veneto, dopo gli Europei di Winter Triathlon di Asiago di inizio anno – ha affermato il presidente di Fitri Veneto, Leonardo Franco – un plauso a Silca Ultralite Vittorio Veneto che è scesa nuovamente in campo per una grande manifestazione che si svolgerà su tre giorni, è una società che vanta decennale esperienza organizzativa in eventi, più grandi o più piccoli, ma sempre di assoluta qualità. Sarà nuovamente un successo, come lo è stato lo scorso anno”.
“Siamo molto contenti di poter lanciare il countdown per la Europe Triathlon Cup di Caorle - ha aggiunto il presidente di Silca Ultralite Vittorio Veneto, Aldo Zanetti - dopo la bella esperienza dello scorso anno, tra qualche giorno proporremo un evento ancora più grande, con ben tre giorni di gare. Sarà bello vedere i tanti giovani che sono il futuro di questo sport contendersi la vittoria e le posizioni della classifica per le gare individuali, ma anche supportare i propri compagni nella gara di staffetta. L’impegno che serve per realizzare una manifestazione di tale portata è grande da parte di tutti, dall’amministrazione alle forze dell’ordine, dalle Federazioni di triathlon italiana ed europea, dai volontari allo staff e a tutti coloro che sono coinvolti in maniera più o meno intensa. Fin da subito, parecchi anni fa, abbiamo creduto, di concerto con il Comune, nelle potenzialità di Caorle come location ideale per il triathlon. Ora siamo qui, pronti ad inaugurare una tre giorni di gare, che farà convogliare negli stessi spazi, italiani e stranieri, Junior, Under 23, Élite ed Age Group e che sicuramente ci regalerà emozioni e contenuti tecnici”.
A Caorle nei prossimi giorni saranno ospitati, grazie alla collaborazione tra Agenzia Lampo, Comune di Caorle, Consorzio di promozione turistica Caorle e Venezia Orientale e Silca Ultralite Vittorio Veneto, due atlete ucraine della categoria Junior con il loro coach.
 
ATLETI ÉLITE
Oltre ai giovani partecipanti alla Junior Cup, la Europe Triathlon Cup proporrà una qualificata gara dedicata agli Élite, 70 donne e 70 uomini. Per la competizione femminile, dall’Australia arriverà Emma Jeffcoat, una delle favorite per le medaglie, se non per la vittoria. Tra le Under 23, vanta un bottino di 23 podi e 16 vittorie, ha vinto la Triathlon World Cup di Tiszaùjvoàros nel 2019 e lo scorso anno ha partecipato alle Olimpiadi di Tokyo. Con una potente frazione di nuoto e la destrezza nella conduzione della bici, proverà a dire la sua a Caorle anche la britannica Sophie Alden, già sul podio in alcune tappe di Coppa Europa. Il suo 2022 è iniziato con una top ten in Quarteira. A rappresentare l’Italia, tra le altre, ci sarà Carlotta Missaglia, sesta lo scorso anno sul traguardo di Porto Santa Margherita, che ha già dato prova delle sue capacità con buone performance (grazie ad una decisa frazione di ciclismo) nelle varie gare internazionali alle quali ha partecipato negli ultimi anni. In terra caorlotta, dopo aver sfiorato il podio in alcune tappe della World Cup Circuit nel 2021 e aver conquistato il terzo posto nella recente gara di Yenisehir, arriverà la polacca Roksana Slupek.
Per quanto riguarda la lista iscritti maschile, attesa per l’australiano Callum McClusky, che in Europa arriverà con un bottino di due podi già conquistati in questo inizio 2022 in Oceania. Ci sarà anche lo spagnolo Igor Bellindo Mikhailova, lo scorso anno campione del mondo della categoria Junior (solo per citare la più recente delle sue vittorie conquistate quando ancora non era ventenne). Una storia particolare la sua, quella di essersi avvicinato al nuoto a causa di una scoliosi lombare. Il nuoto però l’annoiava e così un giorno ha provato il triathlon e non l’ha più abbandonato. A Caorle ci sarà un altro campione, in questo caso europeo, categoria Junior (2019), il francese Paul Georgenthum, capace nel 2021 di arrivare secondo nella tappa di Amburgo delle World Triathlon Championship Series. La Gran Bretagna proporrà invece un terzetto, composto da Sam Dickinson, Tom Bishop e Barclay Izzard. Dickinson arriva con diverse vittorie e podi conquistati nel 2019, l’argento ai campionati europei di triathlon sprint (2019) e l’oro conquistato con la staffetta mista della Gran Bretagna ai campionati europei nel 2021. Bishop cercherà di sfruttare al meglio la sua esperienza di lungo corso per avvicinare il podio, cosa che ha già fatto nei primi mesi di quest’anno Izzard, d’argento nella Europe Triathlon Cup di Melilla. Con il terzo posto conquistato nella recente gara di Yenisehir, punta alle posizioni della classifica che contano, il tedesco Henry Graf, che nella categoria Junior ha conquistato vittorie e podi importanti (come l’oro ai campionati di triathlon sprint dello scorso anno). Per quanto riguarda gli azzurri, ci sarà Nicolò Strada, che a inizio anno è salito sul podio nelle Arena Games Triathlon Series di Londra. Come lo scorso anno, lo vedremo probabilmente uscire tra i primi dopo la frazione di nuoto: parliamo di Alessio Crociani, da anni protagonista nazionale e internazionale della disciplina. Arriva dal Sudafrica, ma da inizio marzo può indossare il body dell’Olanda, la sua seconda patria, Richard Murray. Già campione mondiale di duathlon tra gli Junior, è stato nel 2016 campione del mondo di duathlon. A marzo di quest’anno ha conquistato la vittoria nell’Armicas Triathlon Cup di Sarasota - Bradenton. Attenzione anche al campione europeo di triathlon sprint in carica, lo svizzero Max Studer, nella top ten (nono) alle Olimpiadi di Tokyo.
 
Accanto a Silca Ultralite Vittorio Veneto, che organizza l’evento sotto l’egida di Europe Triathlon e Federazione Italiana di Triathlon (Fitri), con la collaborazione di Comune di Caorle e Fondazione Caorle Città dello Sport, sono coinvolti  Polizia Locale di Caorle, Polizia Penitenziaria e Carabinieri, Guardia Costiera Caorle, Guardia di Finanza sezione Venezia, Protezione Civile Distretto Portogruarese, Asd Olimpicaorle, Associazione Proprietari Porto Santa Margherita, Venezia Expomar, Circolo Nautico Porto Santa Margherita, Consorzio Arenili Caorle, Agenzia Lampo, Maratona di Treviso, Asd Tri Veneto Run, Motoclub Polizia di Stato – delegazione di Treviso, Associazione Nazionale Carabinieri in Congedo, Castelmonte Onlus e Gruppo Giudici di gara della Fitri. A dare il loro sostegno ci sono, tra gli altri, i partner Silca SpA, Méthode, Banca Prealpi SanBiagio, San Benedetto, Alì Supermercati, Agenzia Lampo, Manuel Caffè, Gammasport, Kiron, Scatolificio Sarcinelli, Eurovelo, Latteria Soligo, Doge Logistica, Officina Ghizzo, Borgoluce, Gac Service, Lanificio Bottoli, Biemmereti – Sogno Veneto, Fratelli Amadio Climatizzazione Mobile, Centrofrutta Conegliano, Calorflex, Pasol e LCI. 
 
 
PROGRAMMA
Venerdì 13 maggio
15:00 Junior maschili - prima delle quattro batterie di qualificazione
(distanze supersprint: 300 metri a nuoto, 9,3 km di ciclismo e 1,9 km di corsa a piedi)
18:00 Junior femminili - prima delle tre batterie di qualificazione
 
Sabato 14 maggio
14:00 Partenza finale Europe Triathlon Cup Junior femminile
15:00 Partenza finale Europe Triathlon Cup Junior maschile
15:30 Premiazioni Europe Triathlon Junior Cup
16:30 Partenza gara Élite femminile
(distanza sprint: 750 metri a nuoto, 19,2 km di ciclismo e 5 km di corsa a piedi)
18:30 Partenza gara Élite maschile
19:45 Premiazioni Europe Triathlon Cup
 
Domenica 15 maggio
9:30  Partenza Europe Triathlon Cup Team Relay
(nell’ordine donna, uomo, donna, uomo che affronteranno, ciascuno, una frazione di nuoto di 300 metri, una di ciclismo di 6,3 km e una di corsa a piedi di 1,5 km)
11:30  Premiazioni Europe Triathlon Cup Team Relay
12:00 Partenza Triathlon Sprint Rank Gold Città di Caorle femminile
(distanza sprint: 750 metri a nuoto, 20 km di ciclismo e 5 km di corsa a piedi)
14:00 Partenza Triathlon Sprint Rank Gold Città di Caorle maschile
 
 

Per ulteriori informazioni visitare il sito internet www.silcaultralite.it  e la pagina Facebook “Silca Ultralite Triathlon”, telefonare al numero 0438-1918104 (ore ufficio) o scrivere una mail a triathlon@trevisomarathon.com.

Comunicato Silca Ultralite Vittorio Veneto

Data creazione: 10-05-2022 | Data ultima modifica: 10-05-2022

<< <  ... 515253545556575859 ...  > >>